Benvenuto nel sito de La Grotta di Merlino, uno dei più importanti e conosciuti negozi italiano dedicati al Gioco Intelligente in tutte le sue forme. Qui potrai trovare una descrizione ampia del nostro negozio e delle sue molteplici attività, essere informato dei suoi progetti e conoscere i risultati di tutto ciò che organizza!


commander

Reportage tornei (e non solo) del 13-19 giugno

Mercoledì pomeriggio ha avuto il via ufficiale il Trofeo dell’Estate di Yu Gi Oh, la competizione giocata su dieci tornei che porterà un duellante a partecipare ai Campionati Nazionali rappresentando Brescia. Sette giocatori che si sono afrontati su quattro turni di svizzera secca, senza pagare nulla e ricevendo in omaggio un Turbo Pack di Parteciazione, con la vittoria finale di Giacomo Campana (alla prima espèerienza torneistica ma con un “mazzo forte”) che ha superato di una incollatura un altro paio di avversari.

Una modesta affluenza per il torneo FNM/Magic For Fun di venerdì pomeriggio che ha visto la partecipazione di sei giocatori che si sono affrontati in tre turni di svizzera secca. A vincere è stata una new entry, Marco Marinetti, imbattuto giocatore a 9 punti complessivi mentre il secondo classificato ha dovuto accontentarsi di quattro…

Un buon riscontro invece per il Launch Party di Magic Commander di venerdì sera che ha visto la partecipazione di nove giocatori, compreso chi scrive, che si sono affrontati in un brutale torneo ‘for fun’a eliminazione diretta in quattro turni e con una sola partita (fatto non sorprendente vista la dimensione dei mazzi). Per stabilire la priorità di scelta dei mazzi a disposizione, non disponendo il negozio di nove copie di ogni mazzo, è stata fatta una classifica basata sul risultato del tiro di un dado a… trenta facce rovesciata! Questo ha fatto sì che l’affezionato reporter, con il suo spettacolare ’26′ risultasse ultimo a scegliere. Tutti i giocatori hanno ricevuto oltre al mazzo pagato soli 25 euro anche una carta promo a scelta di un Generale e almeno una bustina di partecipazione come premio di consolazione. Alla fine a vincere è stato Alberto Festa che ha sconfitto Luca Giannoni in finale, ricevendo una busta per tipo del Blocco Mirrodin (quello nuovo) come premio addizionale. Purtroppo lo staff del negozio non ha fatto registrare un grande successo venendo spazzato via al primo turno senza pietà (fatto che ha prodotto i borbottii e le lamentele di qualcuno…). Il formato comunque è piaciuto e contiamo di fare in futuro altri tornei come questi, forse non a eliminazione diretta…

Parallelamente al torneo di Magic si è svolta la serata dedicata al gioco da tavolo, “Venerdì da Tavolo”. Il progetto inziale della serata era una sessione del gioco di battaglie fantasy Magestorm della Nexus Editrice ma l’improvviso arrivo di un giovanissimo appassionato ha trasformato il programma della serata in una sessione di Caos Nel Vecchio Mondo essendo Magestorm per due giocatori. Una volta completata la partita Simone Magnolini e Andrea Ruzzenenti si sono dedicati di nuovo a una sessione di Magestorm che però non è stata completata causa fine del torneo e chiusura del negozio… Magestorm ha comunque riscosso l’apprezzamento dei due giocatori.
Un buon riscontro e un grande (più o meno…) ritorno per il torneo di Yu Gi Oh di sabato pomeriggio, diventato la seconda tappa del Trofeo dell’Estate grazie alla buona affluenza (dodici giocatori più gli spettatori e i giocatori di Magic) che ci ha spinto a… sfruttare la possibilità! I giocatori si sono affrontati in ben cinque turni (!) di svizzera secca che hanno visto la vittoria di Francesco Hu (nome non nuovo ai nostri reportage) con ben 15 punti mentre il secondo classificato, Giacomo Campana (che aveva già vinto mercoledì) si è ‘limitato’ a soli 12 punti. Al solito, tutti i giocatori hanno ricevuto un Turbo Pack serie 4 in omaggio e chi non si è piazzato nei top 4 ha ricevuto anche una carta di consolazione fornita dalla Konami.

Commander Special Prize!

Buone notizie per tutti coloro che parteciperanno al Launch Party di Commander, la nuoya uscita multigiocatore per Magic. I giocatori infatti non riceveranno solo il loro Generale in versione foil gigante ma anche un esclusivo portamazzo (che vedete nella foto qui a lato) adatto sia al mazzo EDH che a mazzi più ‘tradizionali’. Un ulteriore motivo per non mancare!

L’incontro dei generali

Abbiamo inserito come d’abitudine il programma settimanale delle attività di gioco del negozio e vogliamo in particolare richiamare l’attenzione sul Launch Party di Commander, il set di cinque mazzi in formato Elder Dragon Highlander che esce venerdì 17 giugno e rappresenta l’evento clou della settimana. Vi ricordiamo anche le regole di gioco per questo formato (non quelle di costruzione del mazzo dal momento che i mazzi sono già pronti!).

Regolamento

All’inizio della partita ogni giocatore dichiara il proprio generale e invece di mischiarlo con il resto del mazzo, lo esilia in una zona a parte detta “di comando”, dopodichè la partita si svolge normalmente tranne per il fatto che i punti vita di ogni giocatore sono inizialmente 40 e sono necessari 20 segnalini veleno per morire.
Le uniche altre differenze riguardano ancora una volta il generale:

  • lo si gioca dalla zona di comando come se fosse nella propria mano
  • quando sta per essere messo nel cimitero possiamo invece esiliarlo nella zona di comando
  • ogni volta che lo giochiamo ne paghiamo il costo di mana + 2 mana incolori per ogni volta che lo facciamo dopo la prima. Per esempio se è la terza volta che gioco il mio generale, dovrò pagarne il costo di mana + 6 mana incolori.
  • un giocatore che subisce 21 o più danni da un singolo generale perde la partita

Un anello per accontentarli…

Mancano non troppi giorni all’uscita (per il 17 giugno) dei cinque mazzi Commander (per cui vi ricordiamo l’evento di lancio di venerdì prossimo alle 21!) per Magic ma giunge una interessantissima notizia: ogni mazzo di questa peculiare uscita conterrà un Anello Solare/Sol Ring nella splendida versione che potete vedere qui accanto. Un motivo in più per comprare… anche perché – lo ripetiamo – i mazzi Commander saranno anche in italiano!